News

Tendenze nella videosorveglianza – Moratto analizza il caso HIKVISION

Fra le novità più interessanti del Salone sicuramente spiccano le proposte di HIKVISION,

il marchio che ha ridefinito verso l’alto il concetto di video sorveglianza “valute for money”, diventando il marchio leader in Italia e vincendo per distacco la gara con gli altri player.

Queste le mosse dell’incontenibile strategia:
1) rendere all’improvviso obsoleto lo standard analogico 960H, con l’introduzione di una gamma completa di telecamere analogiche ad alta definizione. Viene utilizzato lo standard aperto HD-TVI nella versione 1080p. Il Full HD a prezzi di vendita che si prevedono imbarazzanti. Il nome commerciale “Turbo HD”.

2) i nuovi DVR “tribridi” che supportano il formato “HD-TVI”, analogico CIF, WD, ma anche le telecamere IP megapixel, ottimizzazione dello streaming video, minor spazio di immagazzinamento e sempre corretta visualizzazione verso apparati remoti. Per finire semplice ma affidabile analisi video.

Alleghiamo scheda tecnica per chi vuole approfondire

3) introduzione di una gamma completa di telecamere “cloud”. Nome commerciale “ezviz”.
CORSO-HIKVISION-CLOUD

Per maggiori informazioni su questo stesso sito: videosorveglianza

RESTIAMO IN CONTATTO